squirting

Metodi per farla squirtare

Come farla squirtare? Ecco qualche consiglio utile.

Questa è una delle domande che sicuramente tu ti sei posto diverse volte e ogni risposta è sembrata essere completamente diversa dalla soluzione che hai adottato. Se sei stanco di non far letteralmente venire la tua donna dovrai semplicemente seguire questi semplici metodi che ti permetteranno di farle provare quel tipo di emozione intensa priva di ogni complicazione che riesce a rendere lo stesso rapporto intenso e finalmente potrai essere sicuro del fatto che la tua donna ha squirtato in maniera naturale e piacevole come non mai. Se sei in cerca di metodi per farla squirtare ti consigliamo di iniziare il tuo percorso da qui.

Lo squirting classico

Lo squirting classico è quello che puoi facilmente fare avvenire nella tua donna. Per riuscire ad applicare questo metodo devi semplicemente cercare di ricordarti due cose: la tua donna deve essere messa a proprio agio ed allo stesso tempo devi conoscere dove si trova il suo punto G. Per farla squirtare in maniera semplice devi solamente inserire due dita dentro la tua donna, ovvero anulare e medio.  Devi sfiorare il punto G ed allo stesso tempo dovrai essere in grado di farle provare l’eccitazione riuscendo ad aumentare l’intensità e soprattutto la velocità del contatto. Altera queste due fasi, ovvero la lenta con la veloce, in modo tale che la tua donna sarà in grado di provare il piacere di bagnarsi in maniera veramente unica sotto ogni punto di vista. Grazie questo metodo classico potrai facilmente riuscire a farla bagnare.

Un metodo particolare per farla bagnare

Se vuoi godere anche tu con la tua donna, potrai farla sdraiare completamente nuda sopra di te in modo tale che il tuo petto tocchi le sue spalle e la schiena. Con una mano cerca di masturbarla come nel metodo precedente mentre, con l’altra, cerca di stimolare la sua parte superiore del corpo, ovvero il seno e diverse altre che potrebbero farle provare un grande piacere. Ma non fermarti a questo genere di posa. Nel momento in cui tocchi la tua donna devi semplicemente usare la bocca su collo e orecchio, zone molto sensibili delle stesse femmine che magari, quando fanno sesso, hanno queste zone maggiormente sensibile.

Mentre usi la bocca e senti la tua donna a ritmo che si muove sopra di te, potrai chiedere alla stessa o di consumare il rapporto anale oppure di usare i suoi piedi per regalarti piacere. Per farla squirtare non devi fare altro che seguire il ritmo e penetrarla con la mano: allo stesso tempo proverai delle forti emozioni mentre lei ti stimola o si fa penetrare nel sedere.  Ricordarti sempre di utilizzare delle diverse precauzioni che ti permettono di evitare delle particolari malattie che possono essere trasmesse col rapporto sessuale. Inoltre cerca sempre di evitare movimenti violenti in quanto potresti fare del male alla tua donna.  Grazie a questo modo di fare sarai in grado di godere come non mai e soprattutto sentirai il caldo del suo liquido che cade nella tua mano e sarai sicuramente felice di tale risultato.

Squirtare con la bocca

Potrai anche far godere la tua donna sfruttando la tua bocca. Farla squirtare col sesso orale risulta essere un tipo di procedura che non deve essere assolutamente sottovalutato. Per fare questa operazione inizia sempre a leccare le leve inferiori della tua donna: seppur questa pratica potrebbe non piacerti, alla tua donna farà impazzire la sensazione della tua lingua che sale sulla sua gambe e lecca l’interno coscia. Dovrai essere lento visto che in questo caso potrai essere in grado di poter effettivamente farle provare dei momenti di piacere veramente unici sotto ogni aspetto.

L’attesa verrà quindi ripagata e dovrai successivamente essere in grado di poter riuscire ad ottenere un grande successo: alla tua donna questa procedura farà provare un piacere intenso come non mai.
Una volta che sei arrivato al suo sesso sarai in grado di poterle fare provare questo genere di piacere unico sotto ogni punto di vista.
Questo in quanto sarà la tua stessa donna ad aprire le gambe e farti leccare il suo sesso.

Per farla squirtare non devi fare altro che leccare le labbra ed allo stesso tempo dovrai essere abile nel penetrarla con la bocca.  Scopala con la lingua in maniera semplice, lenta e veloce alternando ovviamente le due fasi in modo tale che la tua donna sia completamente colpita dal piacere che lei stessa proverà. Devi anche cercare di leccarle il punto G con la bocca: devi sapere che se usi la bocca stessa sarai in grado di farla venire con maggior rapidità. E visto che hai le mani libere potrai utilizzarle per farle provare un piacere intenso sfruttandole, toccandole magari dove le provoca quella sensazione di goduria veramente intensa sotto ogni punto di vista.
Pertanto adotta questo modo di fare se hai voglia di farla godere con la bocca e se lei ama alla follia il sapere che tu ci sai fare usando la tua lingua.

Consigli per farla squirtare

Per poterla far venire devi sempre essere delicato e non fiondarti sul suo sesso come se fossi un predatore. La delicatezza aumenta il piacere, che verrà potenziato al massimo se cerchi effettivamente di usare anche una velocità superiore a quella normale quando lei gode maggiormente. Grazie a tutti questi passaggi la tua donna non potrà resistere e proverà il piacere dello squirting stesso.

Devi anche prendere in considerazione un ulteriore dettaglio che risulta essere molto importante, ovvero la pulizia. Fatevi un bagno assieme, se siete molto intimi, ed inizia a stimolarla sotto la doccia oppure nella vasca da bagno, riempita con acqua abbastanza calda.

Grazie a questi preliminari, ed al fatto che sei sicuro che la pulizia sia una caratteristica ben presente durante il rapporto, potrai essere sicuro del fatto che il tuo impegno nel farla venire sarà letteralmente superiore al normale. Pertanto, se vuoi farla squirtare, lascia che queste strategie ti permettano di farle provare quel piacere veramente intenso che non deve mai venire a mancare e che ti consente di farla completamente bagnare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.